Skip to content
Narrow screen resolution Wide screen resolution Auto adjust screen size Increase font size Decrease font size Default font size blue color orange color green color

CNCA - Friuli Venezia Giulia

Home
Il CNCA aderisce alla manifestazione del 13 febbraio "Se non ora quando" PDF Stampa E-mail

COMUNICATO STAMPA
Don Zappolini: "Non scambiare i diritti e le opportunità con i favori"


"Aderiamo", spiega don Armando Zappolini, presidente del CNCA, "perché ci sembra che le vicende in cui è implicato il presidente del Consiglio abbiano messo in evidenza, ancora una volta, questioni fondamentali di rilevanza pubblica. 

Prima di tutto, è stato di nuovo riproposto - e rilegittimato - uno stereotipo femminile da tempo logoro, che non vuole riconoscere il percorso peculiare di soggettività, di cultura, di iniziativa che le donne hanno fatto anche nel nostro paese, rinnovando così modelli sociali e culturali consolidati. In secondo luogo, la presenza femminile nelle istituzioni rappresentative e negli organismi di partito, del tutto inadeguata, non può avvenire sulla base di favori sessuali, che è uno dei modi con cui chi ha potere ‘coopta' chi non ne ha in una relazione comunque di subordinazione."

"E' proprio questo che non condividiamo:", conclude il presidente del CNCA, "che il diritto a migliorare la propria vita, a partecipare alla vita politica, ad avere opportunità di lavoro - che le donne vorrebbero poter esprimere in modi propri e originali - si trasformi in favore personale legato a situazioni che nulla hanno a che vedere con tali diritti."

Se non ora quando: il sito  

 


 

 
< Prec.   Pros. >

  Seguici su

Login

Selezionare Login





Password dimenticata?

"Mettiamoci in gioco"
Campagna nazionale

contro i rischi
del gioco d'azzardo

Scarica i documenti qui:

  

 

Cliccando qui potete trovare tutti i testi pubblicati dal 1982 al 2012 messi a disposizione dal CNCA Nazionale in occasione del Trentennale

Trentennale CNCA:

Rompere Recinti

 

30anni-cnca
 
 
il-gusto-di-essere-famiglia