Skip to content
Narrow screen resolution Wide screen resolution Auto adjust screen size Increase font size Decrease font size Default font size blue color orange color green color

CNCA - Friuli Venezia Giulia

In evidenza:
Universi paralleli - ruoli diffusi del maschile e del femminile
bilaStasera il primo appuntamento alle ore 20.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Rive D'Arcano.

 La Federazione Regionale C.N.C.A. FVG sta promuovendo sul territorio regionale un progetto, finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dal titolo "Universi paralleli - ruoli diffusi del maschile e del femminile" che ha come obiettivo la promozione della parità di genere attraverso degli incontri di informazione e sensibilizzazione della popolazione.

Le relazioni tra i generi e ancor più i rapporti di coppia affondano le proprie radici nel patrimonio culturale della famiglia e nell'ambiente di provenienza: ciò è all'origine delle rappresentazioni di sé e dell'altro tra i generi.

Gli orientamenti culturali contemporanei indicano che, anche in Italia, siamo in presenza di una tendenza alla definizione dei ruoli, con un'enfasi sugli aspetti più tradizionali e deteriori della femminilità e della mascolinità.

Quello che ci si aspetta rispetto ai ruoli che dovrebbero essere assunti dagli uomini e dalle donne può ingabbiare in uno stile di vita e in situazioni che limitano l'azione e il pensiero delle persone, adeguandosi a ruoli socialmente accettati e compromettendo la libertà di fare delle scelte libere rispetto alla propria vita sociale e professionale.

Nel corso dei vari appuntamenti verrà affrontata la tematica di genere sia all'interno delle relazioni di coppia, sia in termini di educazione dei figli per un'elaborazione degli stereotipi più diffusi tra le persone, dei modelli educativi che vengono trasmessi alle giovani generazioni, e delle modalità relazionali presenti tra donne e uomini, compresa la manifestazione di violenza.


Scarica il volantino e la locandina


 
Un'altra Agenda
Le proposte del CNCA per un nuovo modello sociale ed economico

Il CNCA prende posizione con le proprie proposte in un momento della vita politica del paese di forte cambiamento. Le elezioni politiche si avvicinano e, più in generale, siamo ormai a un "cambio di fase", come si potrebbe dire con una vecchia espressione.

Il documento, intitolato non casualmente "Un'altra Agenda. Le proposte del CNCA per un nuovo modello sociale ed economico", esprime l'esigenza di un cambio radicale di rotta della politica e delle politiche e, in particolar modo, degli orientamenti dominanti in materia di diritti sociali e civili e di welfare.

Scarica il documento

 
Appello al Senato per le Politiche Sociali

 Esiste un'emergenza grave nel nostro Paese: è lo stato delle politiche sociali. Anni di progressivo abbandono, ripetuti tagli (- 92% in cinque anni a Fondi sociali), riforme annunciate e inviate, hanno relegato l'Italia agli ultimi posti in Europa in quanto a protezione sociale.
Un Paese con un welfare debole non cresce nemmeno economicamente. Questo è l'allarme che la Rete interassociativa "Cresce il welfare, cresce l'Italia" ha lanciato, per l'ennesima volta, il il 31 ottobre durante lamobilitazione in Piazza Montecitorio.
Abbiamo incontrato, in quella occasione, tutti i capigruppo della Camera dei deputati evidenziando le preoccupazioni e proposte sulle politiche sociali in Italia.

Leggi tutto il comunicato: Appello al Senato per le Politiche Sociali

 
Conclusione Ciclo incontri "Il gusto di essere famiglia"

Si è concluso con successo mercoledì 28 novembre a Basiliano "Il gusto di essere famiglia" , il ciclo di incontri sull'affido familiare organizzato dalla Federazione Regionale CNCA FVG con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia.

Alle serate, condotte dalla dottoressa Anna Barbui referente dell'equipe affido de "Il Noce", hanno aderito, oltre alle autorità e ai rappresentanti dei servizi socio assistenziali, circa un centinaio di persone, che sono state coinvolte dal racconto di esperienze personali e dalle storie di alcuni bambini "affidati".

L'affluenza di pubblico conferma la crescente attenzione che si sta sviluppando intorno alla tematica dell'affido che può essere residenziale, diurno, solo nei week end e che comunque può cambiare la vita di tanti minori che, senza perdere il proprio legame con la famiglia di origine, hanno la possibilità di crescere in un ambiente sano ed accogliente.

Al termine di ciascuno dei 4 incontri diverse coppie di età diverse e singoli hanno concretamente manifestato l'interesse ad intraprendere il percorso -affido, dichiarandosi disponibili a diventare "famiglia accogliente".

L'obiettivo del progetto Comunità aperte - reti di famiglie solidali, di cui gli incontri sono parte integrante, è creare una rete di solidarietà tra famiglie per sviluppare occasioni di integrazione sociale, perché, come citato dalla dottoressa Barbui, "ci vuole tutta una città per far crescere un bambino".

 
23/11/2012 - Il gusto di essere famiglia

Un altro successo di pubblico per il secondo appuntamento con gli incontri dal titolo "Il gusto di essere famiglia" dedicati all'affido familiare tenutasi a Tarcento venerdì 23 Novembre 2012.

All'incontro, introdotto dall'Assessore alla Salute e Servizi Sociali Giancarlo Ferrari, hanno partecipato la dottoressa Anna Barbui, referente dell'equipe affido de "Il Noce" e mamma affidataria, Suor Fiorella Piccolo della Casa famiglia "Luigi Scrosoppi" e la dottoressa Cristiana Carrieri responsabile dell'Ambito Socio Assistenziale del Comune di Tarcento.

L'iniziativa è organizzata dalla Federazione Regionale CNCA FVG con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e fa parte del progetto "Comunità aperte: reti di famiglie solidali".

Il prossimo appuntamento si terrà stasera, lunedì 26 novembre alle ore 20.30 presso la Sala conferenze dell'oratorio parrocchiale di Codroipo.

Leggi tutto...
 
16/11/2012 - Il gusto di essere famiglia
Successo per la prima delle 4 serate dal titolo "Il gusto di essere famiglia" dedicata all'affido familiare tenutasi a Povoletto venerdì 16 Novembre 2012.

L'iniziativa è organizzata dalla Federazione Regionale CNCA FVG con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e fa parte del progetto "Comunità aperte:reti di famiglie solidali".


Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pross. > Fine >>

Risultati 31 - 40 di 81

  Seguici su

Login

Selezionare Login





Password dimenticata?

"Mettiamoci in gioco"
Campagna nazionale

contro i rischi
del gioco d'azzardo

Scarica i documenti qui:

  

 

Cliccando qui potete trovare tutti i testi pubblicati dal 1982 al 2012 messi a disposizione dal CNCA Nazionale in occasione del Trentennale

Trentennale CNCA:

Rompere Recinti

 

30anni-cnca
 
 
il-gusto-di-essere-famiglia